Formaggi

La Valle Brembana è stata definita "La Valle dei Formaggi": Branzi, Taleggio, Strachitunt, Agrì, Formai de Mut e molti altri hanno ottenuto il riconoscimento di 'Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana D.O.P' e non mancano mai sui taglieri della Valle

I luoghi e le attività

Le promozioni e le strutture

Agriturismo 'La Corna'

Agriturismo 'La Corna'

Inaugurato nel 2010, situato nella frazione di Sambusita ad Algua, si affaccia sulla Val Serina ad una altitudine di 900 m.
Offriamo gustosi ed abbondanti pasti per far riscoprire i sapori tipici e genuini di una volta, utilizzando esclusivamente i nostri vari prodotti sia per la preparazione di antipasti, sia per i primi piatti, secondi e dolci.

Zoo Farm di Giupponi Patrick

Zoo Farm di Giupponi Patrick

Il Caseificio Giupponi è una giovane e dinamica realtà aziendale, che opera nel settore della trasformazione del latte per la realizzazione di prodotti caseari, unendo la tradizione nella lavorazione alla tecnologia dei suoi moderni macchinari.
Per la produzione viene utilizzato esclusivamente latte derivante da animali allevati all’interno della propria azienda costantemente sottoposti a controlli sanitari.
Nel nostro spaccio vantiamo proposte di Veri Prodotti a Km Zero : formaggi di latte vaccino freschi, quali ricotta, crescenza, primo sale ed Agrì di San Pellegrino Terme, oppure stagionati come stracchino, formaggella, Latteria, formaggio d’alpe e Bitto, questi ultimi prodotti in alpeggio durante i mesi estivi presso i Piani dell’Avaro, burro, yogurt, pannacotta e formaggi prodotti con latte di capra.
Nel nostro spaccio …. non solo Formaggi a km zero ma anche : salumi e insaccati prodotti da noi , salse e marmellate di aziende agricole della Valle da abbinare ai prodotti caseari per esaltarne sapori e godere della loro genuinità.
Da noi…Anche i palati più raffinati riscoprono ” sapori e tradizione” un connubio vincente mantenuto in perfetto equilibrio da alta qualità delle materie prime e genuinità.

Recapiti :
Pec: aziendaagricolagiupponi@pec.it

Azienda Agricola di Trionfini Ivan

Azienda Agricola di Trionfini Ivan

L'azienda agricola Trionfini Ivan, situata in località  Lavaggio a Dossena a 1200m di altitudine su una superficie di circa 20 ettari tra pace e tranquillità, ha una tradizione storica che si tramanda di generazione in generazione, che malgrado l'evoluzione tecnologica mantiene ancora le origini di un tempo.
Il bestiame è nutrito con foraggi raccolti sui nostri campi. In estate pascola fra i prati ed in inverno vive in stabulazione libera nella nostra stalla.
Produciamo in maniera tradizionale, storica e genuina quotidianamente: formaggi, stracchini e prodotti caseari con latte proveniente esclusivamente dalle nostre mucche.

Caseificio Monaci

Caseificio Monaci

Per trovare radici storiche del Caseificio Monaci bisogna risalire all'anno 1966, quando il signor Antonio Monaci, sostenuto dai tre figli Silvio, GIovanni e Antonio Italo partì dal paese natale Branzi per trasferire la sua attività prima a San Pietro d'Orzio e poi a San Giovanni Bianco nella frazione di Roncaglia Entro dove risiede tuttora.
Questa richiesta era partita da alcuni coltivatori della zona che denunciavano la necessità di un centro per la raccolta e la lavorazione del latte.Dopo l'incertezza dei primi passi, nei tre fratelli, tecnici caseari diplomati in una scuola casearia che aveva sede in Valle, è scattata la molla che ha permesso loro di raggiungere con grandi l'ambizioso traguardo che si erano prefissati. Oggi infatti il Caseificio Monaci è un'azienda affermata e conosciuta, che si avvale del lavoro dei tre fratelli, di alcuni famigliari e di alcuni collaboratori esterni.
La maggior parte del latte lavorato giunge dalle frazioni di San Giovanni Bianco, ma il giro di raccolta si allarga pure alla Valtaleggio, in Valle Imagna e fino ai piedi della Valle Brembana.
La produzione del Caseificio Monaci, che avviene all'interno di una struttura modernamente adeguata, è focalizzata su due prodotti: il Formaggio "Dolce Branzi" e il Burro "Valle Brembana".

Latteria di Branzi

Latteria di Branzi

Da oltre cinquant’anni il latte delle stalle della Valle Brembana e delle aree limitrofe, con la sua tipicità legata alla qualità del foraggio e dei pascoli, viene raccolto quotidianamente e fatto confluire ancora alla Latteria di Branzi, dove è trasformato dopo meticolosi controlli. Nella Latteria Sociale Casearia di Branzi si adottano i metodi di lavorazione tradizionali, seppur con attrezzi diversi perché proporzionati alla grande quantità di latte che ogni giorno viene trasformato e ai moderni standard igienici. Grandi vasche in acciaio hanno sostituito le tradizionali coldere a forma di campana capovolta; la cagliata non è più rotta dalla spada e dallo spino, ma da grandi attrezzi rotanti; le temperature di riscaldamento e di cottura sono regolate da termostati. Resta comunque l’arte dei maestri casari, unici in grado di decidere quando il coaugulo provocato dal caglio è alla giusta omogeneità e consistenza per la rottura, e quando la cagliata è cotta al punto giusto per essere liberata dal siero

Agriturismo 'La Pèta'

Agriturismo 'La Pèta'

Da circa vent’anni la Val Serina (situata nel comprensorio della Valle Brembana) ospita quest’azienda agricola dove si allevano capre, maiali, cavalli, asini e animali di bassa corte.
Dove si producono i preziosissimi formaggi di capra,yogurt, miele e salumi.
Dove si mangia, si dorme, si sosta circondati dalla bellezza silenziosa delle montagne bergamasche e dalla cura di mani sapienti e attente.
La Pèta è una casa. La casa abitata dalla famiglia Costa, che insieme al Gruppo Aeper gestisce questo posto. E' Paola che cucina con sapienza e gusto, è Mario che trasforma il latte delle nostre capre in squisiti formaggi, sono Marco, Andrea e Silvia che regalano energia giovane e volti sorridenti, è Alessandro che pulisce i boschi e cura i prati.
La Pèta è un progetto. Un progetto educativo dedicato a persone che per motivi differenti, per periodi più o meno lunghi, abbiano bisogno di abitare in un luogo speciale.

Gli eventi in programma

25 maggio 2019

Erbe del Casaro 2019

Olmo Al Brembo
Tornano i week-end destinati a Erbe spontanee e Formaggi tipici della Val Brembana, con tantissimi appuntamenti alla scoperta dei sapori del territorio e dei segreti della tradizione locale. Menu promozionali nei ristoranti, escursioni , visite alle aziende agricole locali, degustazioni di prodotti tipici e  tanti altri appuntamenti alla scoperta del territorio e della natura delle Orobie.
31 maggio 2019

Nature, Art & Habitat WORKSHOP

Taleggio
Programma:

VENERDI' 31 MAGGIO: presso Val Taleggio - Baita & Breakfast

ERBE E PASCOLI: BIODIVERSITA’ 80 TIPI DI ERBE  ASPETTI NATURALISTICI, AMBIENTALI, PAESAGGISTICI

analisi delle caratteristiche morfologiche e paesaggistiche del territorio, degli aspetti naturali ed ecosistemici, analizzando
gli effetti e le evidenze del cambiamento climatico sulla disponibilità e manutenzione di pascoli e prati.
8.30 Caffè di benvenuto e presentazione del workshop: Gabi Scardi, Presidente NAHR e
Ilaria Mazzoleni, architetto, coordinatore scientifico
Saluti Istituzionali: Sindaco di Taleggio
9.00 Presentazione NAHR e TEMA 2019
9.30  Presentazioni dei relatori: Patrizio Musitelli e Luca Mangili
Mondi d'erba: origine, diversità ed evoluzione di prati, praterie e pascoli
Elena Eustacchio, (Naturalista, Flora Alpina Bergamasca)
Erbe per tutti i gusti: l'incredibile varietà floristica di prati, praterie e pascoli
10.30  Pausa Caffe’
11.00  Enrico Bassi (Naturalista e ornitologo. Consulente scientifico del Parco Nazionale dello Stelvio) La nuova agricoltura in montagna. Tradurre la tradizione senza tradire la fauna selvatica con Patrizio Musitelli, (GAL Valle Brembana 2020)
I Gruppi di Azione Locale e il loro ruolo sul territorio nella valorizzazione degli alpeggi e delle produzioni
casearie.
12.30  Pranzo in Baita & Breakfast – “Erba e formaggio. Il formaggio è buono perche’ l’erba e’ buona”
13.30 Visita guidata: L'ecosistema prato, con FAB e con Stefano Torriani, naturalista
14.30  Visita guidata con bus: coordina Marta Ratti Carrara (GAL Valle Brembana 2020)
La strategia e l'approccio Leader, le azioni del GAL Valle Brembana 2020
Approfondimento sulle relazioni tra piccole comunità e il proprio territorio attraverso la visita ad alcune realtà
che hanno saputo valorizzarlo in modo sostenibile.
Visita all'azienda SOLUNA (Averara) Eccellenza montana nella valorizzazione delle erbe officinali attraverso la
trasformazione ed estrazione di olii ed essenze aromatiche per produzione erboristica e cosmetica.
Visita alla Cooperativa Donne di Montagna (Ornica), la raccolta di erbe spontanee, e il loro utilizzo nella cucina
tradizionale e l’ospitalità diffusa.
19.00  Aperitivo
19.30  Saluti Istituzionali Lucia Morali (Presidente del GAL Valle Brembana 2020) e allevatrice/produttrice di
formaggi di capra
Ruggero Gandelli (Zoonomo)
Dall’ erba al latte. La vacca: fisiologia e selezione della bruna alpina
Presentazione: NAHR Presentazioni Residenti e loro progetto_Part 1. Coordina IM
20.30 CENA DELLE ERBE Cooperativa Donne di Montagna

SABATO 1 GIUGNO : pressoVal Taleggio - Baita & Breakfast

Formaggi: produzione, distribuzione, utilizzo gastronomico e aspetti nutrizionali, per il raggiungimento di un'economia pienamente rigenerativa

9.00 Caffè di benvenuto e presentazione tema
Saluti Istituzionali Presidente Consorzio Tutela Strachitunt
9.30 Presentazioni dei relatori: Prospettive per un’economia rigenerativa del formaggio
Marta Torriani, Coordinatrice e Moderatrice (Referente Progetto Candidatura Bergamo Citta’ Creativa Unesco per la Gastronomia):
Storie di creativita’. I bergamini e il patrimonio caseario della Cheese Valley verso la condidatura Unesco. Alvaro Ravasio (Consorzio tutela Strachitunt) Strachitunt 101 e il giovane consorzio Lorenzo Sangiovanni, Presidente (Consorzio tutela Taleggio) Taleggio 101 e Il mercato e la DOP allargata del Taleggio e lo stracchino
11.30  TAVOLA ROTONDA:
I partecipanti e i relatori sono invitati a discutere su possibili strategie fattibili e in proiezione futura per
raggiungere il cambiamento di passo da lineare a volto ad uno sviluppo rigenerativo e resiliente.
12.30  Pranzo in Baita & Breakfast – Laboratorio del Gusto_SLOW FOOD, condotto da Lorenzo Berlendis e offerto
da Consorzio Strachitunt e CasArrigoni
14.00 Presentazioni dei relatori: Marta Torriani (Referente Progetto Candidatura Bergamo Citta’ Creativa Unesco
per la Gastronomia):
Lorenzo Berlendis (Consigliere Nazionale di Slow Food Italia, Condotta SF di Valli Orobiche) #foodforchange/il cibo che cambia: le azioni di Slow Food verso un'economia circolare e rigenerativa Michele Corti (Agronomo, Universita’ di Milano)
Transumanza quale pratica sociale e modello di vita.
15.30  Q&A
16.00 Visita a Caseificio
18.15  Aperitivo
19.00  Presentazione: Letizia Bindi (Antropologa, Università degli Studi del Molise)
Conoscere il mondo coi piedi. Transumanze tra processi patrimoniali e trasformazioni contemporanee.
Letizia Bindi Antropologa, in conversazione con Gabi Scardi, curatrice.
Presentazione: NAHR Presentazioni Residenti e loro progetto_Part 2. Coordina IM
20.00  Cena

DOMENICA 2 GIUGNO : presso Val Taleggio - Baita & Breakfast

L’AMBIENTE COSTRUITO: Architettura Alpina rurale e Paesaggio. Infrastrutture alpine connesse: funzioni d’uso dal passato al futuro del progetto.
09.00  Caffè di benvenuto e presentazione della giornata. Saluti Istituzionali Presidente Ecomuseo Val Taleggio
09.30  Presentazioni dei relatori:
Marco Tomasi, Moderatore (Tomasi Associati Architetti) Sii vero! La natura sopporta soltanto la verità Monica Aresi, PhD Tetti neri e grandi porte. Tipologia obsoleta o suggerimento di sostenibilita’?
Gianluca Gelmini (con 10 architetti) Maggese (Brache). Ovvero la  sospensione del giudizio sulle cose materiali
12.30  Pranzo
13.30  Omaggio a Alessandro Mendini
14.30  Turismo gastronomico e Design Charrette progettiamo insieme: FORMA E GUSTO
Residenti e partecipanti al workshop sono invitati alla realizzazione di un progetto i cui disegni saranno esposti durante
l'estate alle Porte Ecomuseali, a testimonianza del lavoro collettivo svolto.
17.00  Aperitivo preparato insieme e chiusura workshop con esposizione disegni.

21 giugno 2019

Hophop Street Food

San Pellegrino Terme
Venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 giugno lungo il viale Papa Giovanni XXIII di San Pellegrino Terme sarà possibile assaggiare le delizie di Hophop Street Food, il più importante Street Food Tour
nelle principali piazze del nord Italia. Ogni singolo evento è pensato per
permetterti di gustare le migliori specialità di cibo di strada da tutto il mondo nel modo migliore:sotto casa tua.
Oltre al cibo, dolce e salato, potrai trovare un'ampia selezione di birre artigianali e un'atmosfera che soloHop Hop Street Food saprà regalarti.
26 agosto 2019

Polenta nel Borgo

Ornica
Lunedì 26 agosto possibilità di gustare la polenta, tipico piatto bergamasco, nella splendida cornice del borgo di Ornica.